• Home
  • Scheda struttura
Joomla SEF URLs by Artio

Palazzo Mayer

Comune: Fossacesia
TAG: Castelli e palazzi
Edificato nel 1835 da Don Michelangelo Mayer e ampliato nel 1852 sul lato di via Polidori nel centro di Fossacesia, il palazzo presenta le caratteristiche della residenza gentilizia di città: grandi dimensioni, pianta quadrata su tre livelli, ambienti di piano terra adibiti a magazzini e cantina. La particolarità dell'edificio consiste nel contenere al suo interno l’antica chiesetta di Sant’Antonio Abate ceduta ai Mayer dal Comune di Fossacesia. Questa casa museo, collegata all’esposizione di manufatti della civiltà rurale, costituisce un esempio di ricostruzione dell’ambiente in cui si svolgeva la vita di una famiglia della borghesia terriera del primo Ottocento. La facciata principale è distribuita su sette assi, una cornice marcapiano con architrave spartisce il secondo piano dal terzo. Il piano nobile è suddiviso da lesene ioniche tra cui vi sono sette aperture identiche con timpano che le sormonta, che si affacciano su dei balconi con ringhiera in ferro battuto. Le altre due facciate sono ripartite ciascuna in tre campate. I muri sono realizzati in mattoni e ricoperte di intonaco, mentre le mensole, i capitelli e le volte sono realizzati in pietra, anche le mura esterne appaiono in mattoni e intonaco
Palazzo Mayer Palazzo Mayer Palazzo Mayer

Eventi nell'area

Seguici su

Privacy Policy
© Soc. Cons. SANGRO AVENTINO a.r.l. | P.IVA 01855870695