• Val di Sangro

Val di Sangro

Territorio ricco di millenarie testimonianze archeologiche, storiche e culturali, di bellezze naturalistiche e ambientali, di produzioni artigianali artistiche ed enogastronomiche. La Val di Sangro, che prende nome dal fiume che lo attraversa, è caratterizzata da fitti boschi distesi su una verde vallata solcata da aspre lame di roccia calcarea e attraversata dai tratturi: strade d’erba utilizzate dai greggi per compiere la transumanza. La natura è tutelata dalla presenza di alcune riserve naturali regionali, come quella delle splendide Cascate del Rio Verde, l’Abetina di Rosello e del lago di Serranella, mentre nel centro della valle, il fiume Sangro dà vita al lago di Bomba. La conformazione ambientale, ha determinato lo sviluppo di diversi borghi fortificati, tra i quali spicca quello di Roccascalegna, con il suo imponente Castello Medievale che occupa la sommità. Non mancano testimonianze archeologiche come quella del Monte Pallano, dove sono presenti mura in opera poligonale, in alcuni tratti alte 5 metri, di origine italica. L’enogastronomia contempla la norcineria, il formaggio, il miele, l’olio e i celebri bocconotti, dolci tipici di Castel Frentano.

Joomla SEF URLs by Artio

Seguici su

Privacy Policy
© Soc. Cons. SANGRO AVENTINO a.r.l. | P.IVA 01855870695